Roma 22.02.2017 Ci sarà anche la Comunità Capodarco di Roma al premio Formica d’oro di quest'anno. I premi della manifestazione che elogia pubblicamente le buone pratiche nell’ambito civico, sociale e culturale sono stati realizzati dai ragazzi dei Laboratori Sociali della Comunità, mentre l’animazione dell’evento è affidata allo spettacolo della Compagnia teatrale "Butterfly" dal titolo “Quattro formiche sulle ali di una farfalla.”  Appuntamento sabato 25 febbraio con la X edizione del Premio Formica d’Oro, dalle 16 alle 20 presso la sede del Comitato Regionale Lazio della CRI, in Via Bernardino Ramazzini 31, Roma (Sala Solferino).  Il Premio viene assegnato ogni anno a Organizzazioni di Terzo settore, Media, Enti Locali, Ricercatori, Progetti di Servizio civile e singole personalità che siano stati segnalati per azioni, studi, iniziative e interventi di rilievo tale da essere elemento di promozione e valorizzazione del Terzo Settore a tutti i livelli e di innovazione sociale.

 

Protagonisti, quindi, uomini e donne che senza banalizzazioni scelgono di cambiare il mondo intorno, con azioni e progetti che, evocando la nostra Costituzione, servono a rimuovere ostacoli e limiti alla piena integrazione ed emancipazione dei più deboli. Presidente della X edizione del Premio è Eugenio De Crescenzo, presidente AGCI Solidarietà Lazio. Presidente della Giuria è il maestro Vittorio Pavoncello. “L'evento del 25 febbraio – come si legge nella lettera di invito all’evento - vuole essere anche una testimonianza dell'attività del Forum del Terzo Settore, che, in un'ottica di sussidiarietà circolare, opera per promuovere gli assi portanti della propria azione: legalità, eticità, difesa dei diritti e del bene comune, sviluppo locale”.