Roma - 03.10.2016 4 corsi di Istruzione e Formazione professionale che rispondono alla domanda di inserimento e reinserimento al lavoro di giovani in età compresa tra 15 e 25 anni. La Regione Lazio (direzione regionale lavoro) con DD G06261/2016 ha infatti attivato specifiche azioni formative in favore di quei giovani interessati, appunto, ad acquisire un titolo formativo professionale spendibile sul mercato del lavoro. Nell'ambito di questa iniziativa, l'Associazione Capodarco Roma Formazione onlus è stata autorizzata per i seguenti percorsi: OPERATORE DEL BENESSERE, OPERATORE DELLA RISTORAZIONE, OPERATORE AGRICOLO, OPERATORE TURISIMO. Le azioni sono rivolte a giovani che abbiano i seguenti requisiti:

- età compresa tra i 15 e 18 anni che non hanno assolto al diritto/dovere allo studio;

- età compresa tra i 18 e i 25 anni che non siano in possesso di una qualifica;

- età compresa tra i 18 e i 25 anni in possesso di una qualifica e che intendono riqualificarsi. 

 

A volte lo scoraggiamento, piuttosto che la difficoltà di trovare un lavoro, è la principale causa che può spiegare la maggiore quota di Neet italiani inattivi e senza occupazione, rispetto a quella degli altri paesi europei. Le cause dell’alta percentuale di giovani inattivi (Neet - Not in Education, Employment or Training) possono essere trovate nella debolezza delle prospettive occupazionali dei giovani con bassi livelli d’istruzione e modeste competenze professionali, nello skill mismatch, nel dualismo territoriale e nell’inefficienza dei canali d’incontro fra domanda e offerta di lavoro.

I giovani interessati devono recarsi al CPI (centro per l'impiego) di riferimento e scegliere la proposta formativa nell'ambito del programma Garanzia Giovani.

Per ulteriori informazioni scrivete a:  - 06.7188839