Roma 10.06.2017 - L'Associazione Capodarco Roma Formazione onlus organizza corsi di formazione individualizzati per persone disabili. Sono aperte le iscrizioni e scadono il prossimo 31 Luglio. Si tratta di un servizio finalizzato all'addestramento di giovani ed adulti disabili per i quali è realizzabile un inserimento nel mondo del lavoro. Previsti corsi in aula, ma soprattutto tirocini formativi a tempo determinato all’interno di aziende, quindi direttamente nell’ambiente di lavoro con il supporto di un tutor. Il servizio è del tutto gratuito ed è rivolto a soggetti maggiorenni fino a 29 anni e che abbiano terminato l'iter scolastico obbligatorio, e per i quali sussistano le condizioni effettive o potenziali in termini di abilità per affrontare con successo un incarico lavorativo. Come accedere? E' sufficiente una richiesta direttamente all'Associazione, a cui seguirà una valutazione e un'osservazione finalizzate alla valutazione delle abilità possedute.  Il servizio impegna non solo professionalità dell’ambito educativo, ma anche di quello tecnico, specialistico del mondo del lavoro, del settore ristorazione, informatica, artigianato, agricoltura, giardinaggio, commercio e servizi della grande distribuzione. I documenti richiesti: fotocopia del titolo di studio, copia del documento di identità e del codice fiscale, copia della certificazione di invalidità civile. Tutte le sedi a disposizione, Via Saponaro, n. 20 e Via Lungro, 3 su Roma, Via San Nilo a Grottaferrata (RM), sono facilmente raggiungibili con i mezzi pubblici. Collegati subito al sito www.capodarcoromaformazione.it  

 

Roma 22.02.2017 Sabato 25 febbraio, Papa Francesco riceve le Comunità Capodarco di tutta Italia. Grande attesa per tanti comunitari che in queste ultime settimane hanno lavorato per portare a Papa Bergoglio il valore storico di una Comunità che in questi ultimi 50 anni ha dato risposte concrete alla povertà e all’emarginazione sociale. Sarà una giornata memorabile per la Comunità di Capodarco: una delegazione di 100 rappresentanti sarà ricevuta in udienza privata in Vaticano al cospetto di un Pontefice che già dalle prime udienze ha esortato la Chiesa a mettersi al servizio degli ultimi. Memorabile quella sua invocazione “come vorrei una Chiesa povera per i poveri!” Don Franco, don Angelo, don Vinicio e tanti operatori, volontari e famiglie porteranno al soglio di Pietro la testimonianza uomini e donne che hanno speso il loro impegno e la loro passione in progetti ed opere di misericordia corporale e spirituale (foto di Stefano dal Pozzolo).

Roma 27.03.2017 Il 5 per mille è una risorsa importante per la Comunità Capodarco di Roma, soprattuto in un momento come questo, di tagli e di crisi economica. Un sostegno per far fronte ad una serie di iniziative ed attività che assicurano alle persone disabili il diritto ad una vita normale e felice. La Comunità, infatti, ha sempre ritenuto che l’emarginazione sociale si combatta non solo con i servizi, siano essi residenziali, ambulatoriali, ma anche con azioni e progetti che rispondano ai bisogni delle persone, sostenendo la formazione, il lavoro, la socialità, senza mai limitare le scelte di vita di ciascuno. Si è trattato in questi anni di garantire a tutti il "diritto alla normalità;" di ricevere assistenza sì, ma anche di fare emergere i talenti, le potenzialità dei ragazzi, organizzando anche momenti di svago, brevi vacanze, ritagliando anche il  tempo per il gioco, la cultura, l'incontro, tutte cose naturali e normali, che spesso sono negate alle persone più deboli e vulnerabili. Il 5 per mille a Capodarco serve anche a questo; a sostenere la normalità delle persone disabili. Negli anni, il 5 per mille è stato anche un importante sostegno per l’incontro della Comunità con i giovani, con risultati esemplari dal lato dell’integrazione e della crescita professionale. Sostienici. Firma l'apposito spazio sulla tua dichiarazione dei redditi indicando il codice fiscale della Comunità Capodarco di Roma onlus: 96213060583. Non costa nulla!

Roma 22.02.2017 Ci sarà anche la Comunità Capodarco di Roma al premio Formica d’oro di quest'anno. I premi della manifestazione che elogia pubblicamente le buone pratiche nell’ambito civico, sociale e culturale sono stati realizzati dai ragazzi dei Laboratori Sociali della Comunità, mentre l’animazione dell’evento è affidata allo spettacolo della Compagnia teatrale "Butterfly" dal titolo “Quattro formiche sulle ali di una farfalla.”  Appuntamento sabato 25 febbraio con la X edizione del Premio Formica d’Oro, dalle 16 alle 20 presso la sede del Comitato Regionale Lazio della CRI, in Via Bernardino Ramazzini 31, Roma (Sala Solferino).  Il Premio viene assegnato ogni anno a Organizzazioni di Terzo settore, Media, Enti Locali, Ricercatori, Progetti di Servizio civile e singole personalità che siano stati segnalati per azioni, studi, iniziative e interventi di rilievo tale da essere elemento di promozione e valorizzazione del Terzo Settore a tutti i livelli e di innovazione sociale.

Leggi tutto: Premio Formica d'oro: le targhe della X edizione...

Roma 25.2.2017 – In quell’abbraccio (foto di Stefano dal Pozzolo) tra don Vinicio e Papa Francesco c’è tutta la comunità, la storia, la radice e la vita di una realtà che in questi ultimi 50 anni si è occupata dei più deboli. Nel suo saluto, don Vinicio Albanesi ha ringraziato il Pontefice “per la sensibilità e l’attenzione nei nostri confronti”. Ed ha aggiunto: “siamo qui presenti da tutta Italia: dal Veneto alla Sicilia, dalle Marche, dall’Umbria, da Roma alla Calabria, ma anche dai paesi dell’Africa, rifugiati nel nostro Seminario di Fermo: insieme ai genitori preoccupati del futuro dei loro figli, ai nostri Parrocchiani, a quanti con noi credono e agiscono nel rispetto delle persone, senza scarti, come lei spesso ripete. Le chiediamo – aggiunge - dopo la Evangelii Gaudium e Laudato si, una sua riflessione sulla dignità della persona, immagine di Dio. Il mondo sembra rinchiudersi in dettagli sempre più ristretti e angusti, preoccupati solo del loro esistere. Sarebbe bello un Sinodo incentrato sulle capacità umane, anche se frammisto a debolezze e contraddizioni”. Una giornata memorabile (25.2.2017), indimenticabile, per la nutrita delegazione di ospiti e familiari delle diverse strutture italiane (circa 2800 persone), guidate dal presidente don Vinicio Albanesi, dal fondatore della Comunità, don Franco Monterubbianesi, e dal vescovo di Fermo S.E. Mons. Luigi Conti, per l’udienza privata con Papa Francesco.

Leggi tutto: Capodarco da Papa Francesco. "Siamo il popolo...

Roma 14.01.2017 Iscrizioni aperte ai corsi di formazione professionale dell'Associazione Capodarco Roma Formazione Onlus. Dal 16 Gennaio 2017 al prossimo 6 Febbraio 2017 (ore 20.00) sarà possibile inoltrare la domanda per iscriversi ai corsi di Acconciatore ed Estetista, Operatore del Benessere (indirizzo acconciatore, indirizzo estetista). Come fare? Bisogna accedere dal sito www.iscrizioni.istruzione.it dove sono raccolte tutte le informazioni utili per effettuare l'iscrizione on line. Per procedere con il servizio “Iscrizioni on line” è necessario: avere un codice utente e una password che si ottengono attraverso il link registrazione; effettuata la registrazione, con le credenziali ricevute, si può accedere al servizio, compilare ed inoltrare la domanda. La domanda inoltrata arriva alla scuola/CFP prescelto. Automaticamente il sistema restituisce una ricevuta di conferma d'invio della domanda. Per compilare la domanda è necessario inserire  il codice della scuola e/o del CFP cui si intende inviare l’iscrizione e digitarlo nello spazio CODICE SCUOLA. Il nostro codice è: RM CF 018008 La domanda può essere compilata anche presso il nostro istituto. Si può contattare la scuola tutte le mattine dal lunedì al venerdì al n. 06.70454307. Siamo in Via Demetriade, 76, a Roma. Un'occasione da non perdere per qualificare il proprio profilo professionale in vista del lavoro. VPer ulteriori informazioni visita il sito www.capodarcoromaformazione.it

Sottocategorie