La Mission

Dare alle persone una risposta ai loro bisogni attraverso un percorso di condivisione delle loro risorse, limiti ed energie e rendere ciascuno protagonista del proprio e dell’altrui processo di liberazione e di costruzione di una nuova cittadinanza.


 La Vision

  • Fare Comunità in un’ottica di processo evolutivo
  • Costruire una diversa normalità
  • Lavorare in rete
  • Realizzare il prima del dopo
  • Promuovere il lavoro come strumento di emancipazione della persona e la cooperazione sociale come nuovo modello di sviluppo
  • “Volontarizzare” la professione, professionalizzare il volontariato
  • Promuovere la maggiore autonomia possibile

 

Rispetto alla disabilità negli anni sono state attivate: 

  • ristrutturazioni ed adeguamenti del servizio di riabilitazione in regime residenziale, semiresidenziale, ambulatoriale e domiciliare destinato ai disabili con l'erogazione dei seguenti trattamenti: chinesiterapia, riabilitazione neurologica, riabilitazione respiratoria, riabilitazione delle alterazioni posturali, riabilitazione cognitiva, logopedia, terapia psicomotoria, terapia psicoeducativa, terapia occupazionale;
  • azioni strutturate di formazione professionale destinate a soggetti disabili;
  • sperimentazioni di autonomia abitativa;
  • inserimenti lavorativi di soggetti svantaggiati;
  • esperienza di accoglienza semiresidenziale per soggetti con handicap psichico e mentale;
  • progetti per la realizzazione di interventi sul "dopo di noi";
  • azioni di supporto e formazione al volontariato territoriale;
  • collaborazione a progetti di cooperazione internazionale che hanno per destinatari privilegiati soggetti portatori di handicap;
  •  la Comunità, inoltre, svolge una serie di attività complementari ed eroga prestazioni aggiuntive, non previste dalla convenzione, dirette a migliorare la qualità della vita, l’autonomia e l’integrazione sociale delle persone prese in carico.