Ambulatorio specialistico di terapia fisica e di rieducazione funzionale (FKT)

 L’Ambulatorio eroga il servizio dalle ore 7.30 alle 20.00, ad esclusione del sabato e dei giorni festivi.

 Se ne può usufruire per le seguenti indicazioni cliniche:

 -          artropatie con limitazione funzionale motoria, in fase acuta o cronica (forme di artrosi e/o artrite della spalla, dell’anca, del ginocchio);

-           patologie dolorose in fase acuta o cronica della colonna vertebrale, con limitazione dell’attività quotidiana e/o lavorativa (cervicalgia, lombalgia, sciatalgia);

-           paramorfismi e dismorfismi della colonna vertebrale (scoliosi, dorso curvo);

-           esiti di interventi chirurgici sull’apparato locomotorio (protesi articolari, artroscopie);

-           esiti di fratture, lussazioni e traumi articolari distorsivi;

-           tendinopatie acute e croniche con limitazione funzionale;

-           patologie invalidanti del sistema nervoso (esiti di ictus, neuropatie, esiti di intervento neurochirurgico).

 

Prestazioni a carico SSR

Rieducazione motoria individuale in motuleso grave semplice

Rieducazione motoria individuale in motuleso segmentale strumentale complessa

Rieducazione motoria individuale in motuleso segmentale semplice

Rieducazione motoria di gruppo

Infrarossi

Elettrostimolazioni

 

Prestazioni a pagamento

Rieducazione posturale globale individuale

Massoterapia

Linfodrenaggio

Ionoforesi

Ultrasuoni

Tecarterapia                                                                         

 Laserterapia

Magnetoterapia

Pressoterapia meccanica sequenziale

Correnti antalgiche (Diadinamiche, TENS)                             

Onde d’urto

Accesso all’Ambulatorio di terapia fisica e di rieducazione funzionale (FKT) e attività privata.

 L’accesso avviene secondo la seguente procedura:

-           l’utente deve essere in possesso della prescrizione su impegnativa del SSN (la ricetta rosa) recante le prestazioni in convenzione e consegnarla il primo giorno di terapia.

-           Per i trattamenti non convenzionati è necessaria una prescrizione su una ricetta bianca.

-           Tutte le esenzioni dal ticket devono essere certificate dal medico curante che indicherà il codice specifico sull’impegnativa regionale. Il nostro personale non è autorizzato a compilare i dati mancanti.

-           La reception è preposta alla ricezione della richiesta da parte dell’utente o della sua famiglia, per l’intero orario di apertura.

-           A ciascun utente viene rilasciato un foglio informativo contenente il regolamento specifico del servizio di cui usufruisce.

-           Per le prestazioni a carico del S.S.R. è previsto il pagamento del ticket; le altre prestazioni vengono erogate in regime privato.

-           Il pagamento delle prestazioni si può effettuare sia al mattino, sia al pomeriggio, per l’intero orario di apertura della reception (7.30-19.30), in contanti, con assegno bancario, con bancomat o con carta di credito.

 L’utente che debba rinunciare al ciclo programmato è invitato a

disdire la prenotazione almeno 3 giorni prima dell’inizio della terapia

telefonando ai numeri 06-712901202 06-712901203.

 

Questo permette di ridurre le liste d’attesa e di evitare il pagamento della quota di non partecipazione al costo delle prestazione non disdetta (art. 3 comma 15 D.L.vo 124/98). L’utente che rinunci al ciclo di terapia già programmato verrà inserito nuovamente nella lista d’attesa senza diritto di priorità. Non sono ammesse assenze durante il ciclo di terapia.

 

Solo per casi eccezionali sarà ammesso 1 recupero, compatibilmente con le esigenze di servizio.

Dopo 2 assenze non giustificate si perderà il turno di terapia.

 

 

Sede operativa

Via Lungro, 3 -  tel. 06 7129011 - Fax 0672901246 -  e-mail: riabilitazione@capodarco.it